About

Gianni Oliva, fotografo professionista

ha iniziato con Beniamino Antonello che negli anni ‘80 lavorava con l’agenzia Armando Testa di Torino. Ha collaborato così alla realizzazione di campagne pubblicitarie per prestigiosi marchi di società italiane e internazionali, per aziende, gallerie e per importanti riviste italiane e straniere; lavoro che continua con la collaborazione più che ventennale con Istituto Geografico DeAgostini, Mondadori, l’editrice Il Capitello, la SEI, l’Editrice Raffaello, Cairo editore, Garzanti e Mibact.

Le sue opere sono esposte negli uffici di Tosetti Value, Assicurazioni Generali Torino e Trieste, Banca del Piemonte e Intesa San Paolo a Torino, Banca Morval e Fige fiduciaria a Milano, Fideuram Milano, altre sono state acquisite da alcuni importanti collezionisti. Dal febbraio 2017 è rappresentato dalla Galleria Art Live Gaudio a Monaco, Montecarlo

e dalla galleria Made4Art a Milano.

Nel tempo il fascino di altri paesi e situazioni ha preso il sopravvento e lo sguardo di Gianni Oliva si è sempre più rivolto alle persone, alle donne, agli uomini con culture e storie antiche. Un mestiere, quello del fotografo che lo spinge a ricercare e a viaggiare in tutto il mondo. Dai maestri come Dorothea Lange, Jean Loup Sieff, Steve McCurry e James Nacthwey apprende l’arte del ritratto e nel ritratto si concentra.

Tante le immagini scattate in Lituania (2008), in India (2014/15), in Patagonia (2017), a Cuba (2015) che hanno generato mostre ed esposizioni in gallerie e musei.

Ritratti che rappresentano “la verità del momento”. Gianni Oliva è da scoprire leggendo nel colore inebriante delle sue immagini così come nel bianco e nero metafisico, quasi surreale di un mondo che fluttua nella ricerca perenne di una verità in continua mutazione.

Gianni Oliva

Nel 2015 è stato il vincitore di

"PHOTISSIMA ART PRIZE"

mostra concorso in occasione di ARTISSIMA 2015,

con l'opera "Siauliai, la collina delle Croci"

Gianni Oliva

2019  “Ospiti”  Spazio Aperto San Fedele, Milano, a cura di Artphotò, testi di Roberto Mutti, con la partecipazione di Domenico Quirico e dell’Associazione Multietnica dei Mediatori Interculturali (A.M.M.I.)

2018 “Ospiti” al Castello Francesetti di Mezzenile, Torino, a cura di Artphotò, con la partecipazione di Domenico Quirico e dell’Associazione Multietnica dei Mediatori Interculturali (A.M.M.I.) e dei protagonisti africani delle fotografie

2018 “CaoMoro, un caos calmo” spazio DepositoMele, Milano, a cura di Foro Studio, evento realizzato con il patrocinio dell’Ambasciata Indiana a Milano

 

2017 ​"SIAULIAI" evento organizzato in occasione di Photofestival Milano

e con il Patrocinio dell'Ambasciata della Repubblica Lituana nella Repubblica Italiana

(spazio Made4Art Milano)

2017  "DISPLAYED WORKS" mostra realizzata per Artissima off a Torino

2016  "INDIAN FRAMES" evento realizzato

con il Patrocinio dell' Ambasciata Indiana nella Repubblica Italiana a Milano

(spazio made4Art) Photofestival 2017

     

Gianni Oliva

Professional photographer

                                                 

Gianni Oliva (born in Torino in 1964) currently lives and works in Torino.  

Artist and professional Photographer, has been active since 1985. 

Oliva started working with advertising campaigns for prestigious Italian brands, companies, galleries as well as renowned Italian and international magazines. Over the years he was drawn by the charm of foreign cultures and his gaze gradually turned to people, women, men from ancient cultures rich in history. The photographer’s trade drew him to research and travel worldwide. He learned the art of portraiture from masters like Dorothea Lange, JeanLoup Sieff, Steve McCurry and Natchwey, and focused on portraits.

Many of the pictures he took in Lithuania (2008), India (2014/15), Patagonia (2017), and Cuba (2015) have featured in exhibitions in galleries and museums.

Portraits representing “the truth of the moment”. Gianni Oliva is to be explored through the inebriating colors of his images, and the almost surreal, metaphysical black and white of his work, revealing a world floating between never-ending research and ever-changing truth.

​He has collaborated with a lot of important galleries and with the most prestigious Italian and international, artistic and geographical publishers, still continue with a over 20 years with  

Istituto Geografico DeAgostini, Mondadori Milano, Il Capitello publisher, SEI, Raffaello publisher, Cairo communications publisher- RCS mediagroup, Garzanti communication and

Mibact The Italian Minister of Heritage

He has worked and exhibited in many Italian Museums and Foundations, like

MAO MUSEUM, PALAZZO MADAMA, MUSEO del CINEMA di TORINO, MUSEO EGIZIO and SAN FEDELE MILANO, SERENO REGIS TORINO

In the artistic field, his work has been shown in public and private areas in solo and collective exhibitions.

His artworks are displayed in Tosetti Value, Assicurazioni Generali Torino e Trieste, Banca del Piemonte e Intesa San Paolo a Torino, Banca Morval e Fige fiduciaria a Milano, Fideuram Milano offices, photographic works are acquired by italians and international collectors

Since 2017 he is represented by Art Live Gaudio Art Gallery in Monaco Montecarlo                 and  Made4Art gallery, Milano.

In 2015 he was awarded the "Photissima art prize" contest-show organized by Artissima Fair  with his "surreal" work "Siauliai, Hill of Crosses"

 EXHIBITIONS

2019 “OSPITI SALUZZO” “GUESTS Portraits of a real job” , Centro SERENO REGIS TORINO/MILANO curated by Tiziana Bonomo

2019 “MONACO, views”  Circolo dei lettori, TORINO, curated by Tiziana Bonomo

2019  “Ospiti”  Spazio Aperto San Fedele, Milano, a cura di Artphotò, testi di Roberto Mutti, con la partecipazione di Domenico Quirico e dell’Associazione Multietnica dei Mediatori Interculturali (A.M.M.I.)

​2018 “Ospiti” al Castello Francesetti di Mezzenile, Torino, a cura di Artphotò, con la partecipazione di Domenico Quirico e dell’Associazione Multietnica dei Mediatori Interculturali (A.M.M.I.) e dei protagonisti africani delle fotografie

​2018 “CaoMoro, un caos calmo” spazio DepositoMele, Milano, curated by ForoStudio, an event made possible thanks to the support of the Consulate General of India in Milano

​2017 ​"SIAULIAI"an event organized for Photofestival in Milano supported by the Lithuanian Embassy in Italy (made4art in Milan).

​2017  "DISPLAYED WORKS" an exhibition organized for Artissima off in Torino.

​2016  "INDIAN FRAMES" an event made possible thanks to the support of the Consulate General of India in Milano (Made4Art in Milan) - Photofestival 2016